Serena Onoranze Funebri, impresa all’avanguardia e attenta alla tutela dell’ambiente

Serena Onoranze Funebri, impresa all’avanguardia e attenta alla tutela dell’ambiente

Serena Onoranze Funebri si conferma sempre di più all’avanguardia. L’impresa con sede in via Malta 31/b a Torino fornisce diversi servizi innovativi ed al passo con le nuove tecnologie senza trascurare il rispetto, l’umanità e la discrezione, le peculiarità che la contraddistinguono sin dalla sua fondazione. L’agenzia di Torino ha progressivamente diversificato la gestione del lutto con una serie di innovazioni che sempre di più si avvicinano alle esigenze dei familiari del defunto. L’impresa fondata da Domenico Della Malva, inoltre, è da sempre sensibile alle tematiche ambientali in un’epoca caratterizzata dai cambiamenti climatici che mettono a rischio la salute del pianeta.

Serena Onoranze Funebri: qualità ed innovazione a servizio dei clienti

La principale caratteristica di Serena Onoranze Funebri è di avere un titolare e fondatore come Domenico Della Malva di trent’anni con una mentalità aperta e rivolta alle nuove tecnologie.

Una particolarità che ha permesso all’impresa funebre torinese di crescere progressivamente fino a diventare in questo momento la più forte a Torino nel settore sul mercato on line. «Sin dal 2015 quando ho fondato l’agenzia a soli 25 anni – spiega Domenico Della Malva – ho desiderato fortemente di essere d’aiuto alle persone che hanno subito un lutto. L’etica è stata sempre il pilastro della mia attività imprenditoriale. Su questo principio ho fondato la mia attività e che è poi stato condiviso anche dal mio staff. In un periodo caratterizzato dal Coronavirus che obbliga a lavorare ma anche a fare la spesa da remoto, intendo educare i clienti ad acquistare on line anche i servizi funebri. Proprio per questo – prosegue l’imprenditore torinese – ho recentemente rinnovato il sito web dell’agenzia con funzionalità e grafica nuove. Uno strumento sul web che è stato completamente rimodernato nell’ottica di semplificare i contenuti e di essere accessibile da tutti i dispositivi».

Sul nuovo sito web spicca proprio la nuova funzionalità del preventivo on line

Le persone che vogliono avere informazioni e prezzi on line anziché telefonare possono accedere nella sezione dedicata “Richiedi il tuo preventivo on line”.

«Dai riscontri che ho avuto dai clienti – spiega il fondatore di Serena Onoranze Funebri – sempre più persone navigano on line per richiedere dei preventivi. E lo fanno anche in un momento particolare come quello della perdita di una persona cara.

Agli utenti basterà rispondere ad un breve questionario con delle domande specifiche. Le persone potranno così ricevere un preventivo dettagliato del funerale nel pieno rispetto delle esigenze della famiglia e delle volontà del defunto. Di grande importanza è la sezione dedicata alle testimonianze in cui tutti, in modo chiaro e trasparente, possono leggere i riscontri dei nostri clienti. In molti ci forniscono volentieri un pensiero avendo valutato con soddisfazione i nostri servizi».

“Albero della vita”, l’iniziativa di Serena Onoranze Funebri

In diversi Paesi del pianeta si sta sempre di più diffondendo la necessità di organizzare dei funerali a basso impatto ambientale. Basti pensare che nel mondo ogni anno sono abbattuti circa 50 chilometri quadrati di bosco per costruire le bare per i defunti. Proprio per questo Serena Onoranze Funebri, da sempre sensibile alle tematiche ambientali, ha lanciato con successo l’iniziativa Albero della Vita. Attraverso una partnership internazionale, l’impresa funebre di Torino dà la possibilità ai propri clienti di avere a disposizione un albero. Verrà così piantato in una parte del mondo e porterà il nome del defunto.

«Piantare un albero – commenta Domenico Della Malva, titolare e fondatore dell’agenzia – significa salvare l’ambiente ed aiutare il mondo. Inoltre è importante parlare di vita anche in un momento delicato come quello della morte di una persona a cui si era affettivamente legati. In questo modo si fa crescere concretamente il ricordo della proprio caro piantando un albero in sua memoria».

Leave a Reply

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: